Invito a partecipare al 2^ incontro (del ciclo di 4 incontri) del 18 luglio, dalle ore 19.00 alle ore 20.30, sul tema della “crisi della democrazia” 

per partecipare, se non sei già in possesso del link di accesso, invia una mail di richiesta a info@pensarbene.it oppure a comunita.pensarbene@gmail.com  
 Per eventuali problemi chiama al numero 3497633661

 Resoconto dell’incontro del 13 giugno ’22 “La democrazia è veramente in crisi? Prima tappa del confronto sul testo di Christopher Lasch: il ritorno del conflitto sociale e lo stile delle nuove elite” 

L’incontro avrà come documenti di riferimento il terzo e quarto episodio del video tratto dal testo di Lasch “La ribellione delle élite: il tradimento della democrazia”

3^ episodio: le trasformazioni fondamentali del sistema democratico 
4^ episodio: sul concetto di democrazia: l’idea originaria 
 
Anche in questo caso è possibile utilizzare la versione podcast 
3^ episodio: le trasformazioni fondamentali del sistema democratico 
4^ episodio: sul concetto di democrazia: l’idea originaria 
 

Altro materiale consultabile
Il testo di Lasch “La ribellione delle élite: il tradimento della democrazia”

film e canzoni
Generazione low cost
Una giovane donna assistente di volo, il cui profilo personale, incentrato sull’assenza di legami, la flessibilità e l’apertura a nuove esperienze, corrisponde esattamente al tipo di persone che le compagnie aeree di un certo livello ricercano.
Vai alla recensione completa
Inside Job
Il docufilm più completo sulla crisi finanziaria del 2007 – ’08, Premio Oscar del 2011 per il miglior documentario.
Vai alla recensione completa
Alcarràs: l’ultimo raccolto
Una famiglia catalana è costretta a lasciare la terra e il proprio libero e onesto lavoro di piccoli coltivatori a causa dell’imporsi di un’élite locale irriconoscente, della grande distribuzione e della globalizzazione.
Vai alla recensione completa

Tra le nuvole
Ryan Bingham (George Clooney) è un “tagliatore di teste”, pagato per alleggerire le imprese del “lavoro superfluo”; in altre parole per licenziare le persone che non servono: gli scarti. Ryan è un uomo libero e il volo sopra le nuvole è la metafora della sua vita astratta
Vai alla recensione completa

Appartenenza legami e identità: tre canzoni di Giorgio Gaber
Come direbbe Gaber, tre canzoni “per provare ancora a pensare”
vai ai link delle canzoni
Loading spinner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.