Un film grandioso: una specie di “marziano buono” paracadutato nel nostro mondo per trascorrere un’intera vita a “restaurare le persone” riannodandone i legali dispersi nel passato  allo scopo di restituire ai vivi la fede nel futuro.

di Bruno Perazzolo e Anna Maria dell’Anna

John May lavora alle dipendenze di un Comune. Il suo incarico è abbastanza insolito: ricercare parenti e amici di persone morte in solitudine sollecitandone, almeno, la partecipazione alle esequie. Impresa disperata, la sua, e impresa inutilmente dispendiosa agli occhi dell’amministrazione locale dal momento che le sue ricerche, nella maggioranza dei casi, si risolvono con un rito funebre celebrato in due: il sacerdote officiante e lo stesso May. Poiché i manager, anche quelli pubblici, tendono ad essere concreti soprattutto quando i conti riguardano i più deboli, un bel giorno il povero May si ritroverà “dimesso” dopo un ventennio di onorato e devoto servizio. Ma ecco che, come dice la canzone di Antonello Venditti,  proprio “quando pensi che sia finita”, succede il miracolo che giustifica un’intera vita. 

Regia di Uberto Pasolini con Eddie Marsan, Joanne Froggatt, Karen Drury, Andrew Buchan, Ciaran McIntyre, genere drammatico, Gran Bretagna – Italia, durata 87 minuti, il film è realizzato in stile minimalista e, paradossalmente, quanto più le sequenze e gli eventi sono stilizzati tanto più enorme balza agli occhi e al cuore la sua insondabile profondità che si avvale di una recitazione magistrale di Eddie Marsan nel ruolo di protagonista. Il “paradosso verticale” dell’essenzialità di ciò che appare nel chiaro della scena con l’oscura profondità del personaggio, si ripete poi, per così dire, “orizzontalmente” nella misura in cui la solitudine di May ne sottolinea la piena umanità là dove l’affollamento delle relazioni, per esempio, del manager che lo licenzierà, ne evidenziano l’isolamento esistenziale tramite l’ostentata incomprensione della morte e del dolore della separazione.

Il film del 2013, che consigliamo caldamente, si può vedere gratuitamente in Streaming su RaiPlay

Loading spinner

1 commento

  1. Film particolarmente toccante e profondo , la recitazione del protagonista magistrale.
    Grazie Bruno del consiglio, gran bel film.

    Loading spinner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.